Serie B

Stoica M2G Group, espugna Andria

Bari vince in rimonta 3-1

Volley
Bari lunedì 16 aprile 2018
di La Redazione
Pallavolo Bari in campo
Pallavolo Bari in campo © Rosaria Loiacono

La M2G Group Bari si impone ad Andria nel match della ventitreesima giornata del campionato nazionale di serie B maschile – girone G, superando in quattro set i padroni di casa della Florigel.

Non è una vittoria banale quella conseguita dagli uomini di coach Tonino Cavalera: la quindicesima affermazione stagionale arriva su uno dei campi più difficile del campionato e per di più al termine di una settimana in cui un virus gastrointestinale ha colpito più di metà squadra, condizionandone gli allenamenti. Ciononostante, i biancorossi hanno stretto i denti, giocando col cuore oltre gli acciacchi fisici e lottando con la consueta grinta.

Dopo un primo set in totale affanno, con una Florigel Andria pressochè perfetta per il 25-22 finale, De Tellis e compagni hanno cambiato registro, alzando la qualità in ricezione e difesa e creando problemi ai locali dal servizio. Il secondo parziale si chiude sul 21-25; il terzo, più combattuto, è glacialmente vinto ai vantaggi (24-26). Nel quarto i baresi dilagano vincendo agevolmente sul 21-25.

Miglior realizzatore dell’incontro l’opposto locale Dario Carelli con 22 punti; per la M2G Group Bari prove importanti per capitan Lorenzo De Tellis (15 punti con 3 muri e 2 ace) e Fabio Scio (17 punti). In doppia cifra anche il febbricitante Mattia Meringolo (12 punti col 50% di positività) e l’ex di giornata Vincenzo Petruzzelli (11 punti).

Non cambia nulla in classifica con le vittorie di Ottaviano e Aversa, che mantengono due lunghezze di vantaggio sui biancorossi, che con il successo odierno blindano il quarto posto.

La prossima settimana la M2G Group Bari ospiterà nel primo di due turni interni consecutivi l’Olimpia Sbv Galatina, squadra che dopo un girone di andata avaro di soddisfazioni sta completando una rimonta clamorosa per conquistare la salvezza.

Il tabellino

Florigel Andria 1-3 M2G Group Bari (25-22, 21-25, 24-26, 21-25)

Andria: Zonno (2), Carelli (22), Andriano (16), Fiorillo (5), Carofiglio (9), Porro (10), Pepe (pos 77%, prf 62%), Cripezzi G. (0), Cripezzi A. (0), Rubino (ne), Caldarola (0), Suriano (ne), Di Renzo (ne), Losito (L2)(ne).
All. Cezar Douglas (I All. Roberto Ferraro)

Bari: Latorre (3), Petruzzelli (11), Meringolo (12), Scio (17), De Tellis (15), Giorgio (6), Rinaldi (pos 56%, prf 25%), Capurso (ne), Di Gregorio (ne), Incampo (0), Maggialetti (0), Stigliano (0).
All. Tonino Cavalera Vice. Salvatore Iaia

Note: Andria – Errori al servizio (10), Aces (3), Ricezione (pos 58%, prf 37%), Attacco (46%), Muri vincenti (9).
Bari – Errori al servizio (13), Aces (6), Ricezione (pos 61%, prf 35%), Attacco (42%) Muri vincenti (7).

Arbitri: Eustachio Papapietro (Matera), Mario Chiechi (Matera)
Durata set: 27’, 31’, 32’, 26’.

Lascia il tuo commento
commenti