Il programma

Festa della Musica al Castello

Visite fino alle 22.30, documentari e concerto jazz

Spettacolo
Bari giovedì 21 giugno 2018
di Lorenzo Pisani
Il Castello Normanno-Svevo
Il Castello Normanno-Svevo © n.c.

Oggi, giovedì 21 giugno, in occasione della Festa della Musica il Castello Normanno Svevo di Bari prolungherà di tre ore l’orario di apertura al pubblico. Sarà quindi possibile visitare il monumento fino alle 22.30 con chiusura della biglietteria e ultimo accesso alle 21.30.

Per l’occasione, nella straordinaria atmosfera serale del castello, risuoneranno le musiche che accompagnano il percorso espositivo della mostra “Il potere e l’armonia – Federico II e il De arte venandi cum avibus” allestita nella Sala Sveva. Sarà trasmessa una selezione musicale e l’intervista al maestro Riccardo Muti, eccellenza pugliese, che ricollega la meravigliosa visione dei castelli federiciani ad affettuosi ricordi della sua infanzia.

Dalle 20 alle 21.30 avrà luogo nella sala multimediale del castello l’esibizione della band Amanhecer con Roberta Marchese – voce, Vito Lopriore – voce recitante e Pippo Lombardo al pianoforte, per un incantevole viaggio tra poesia e musica, passando da Boudelaire a Neruda, toccando i grandi poeti della tradizione brasiliana accompagnati dai brani Bossa Nova più amati e ascoltati negli ultimi 60 anni.

Informazioni
Biglietto: Costo ordinario senza integrazione mostra – Intero 6 euro; Ridotto 3 euro. Gratuito nei casi di norma previsti.

Maggiori dettagli ai numeri 080 5754201 (portineria) e 080 5213704 (libreria NovaApulia).

Lascia il tuo commento
commenti