Controlli di Finanza e Dogana

Cocaina nei cerchioni, arrestato

In manette 43enne sbarcato dalla Grecia

Cronaca
Bari martedì 12 giugno 2018
di La Redazione
La droga scoperta da Finanza e Dogana
La droga scoperta da Finanza e Dogana © n.c.

Un uomo di 43 anni è stato arrestato nei giorni scorsi nel porto dopo la scoperta, nella sua auto, di quasi 7 grammi di cocaina.

Si tratta di un cittadino con doppia cittadinanza, albanese e greca, fermato dalla Guardia di finanza e Ufficio delle Dogane durante i quotidiani controlli all’attracco dei traghetti provenienti dalla Grecia.

La droga, da cui si sarebbero potute ricavare 43 dosi, era nascosta nelle ruote di una Mercedes con targa tedesca, guidata dallo straniero. Nel bagagliaio è stato trovato un estrattore costruito artigianalmente, attrezzo che sarebbe servito - secondo gli inquirenti - alla rapida rimozione dei cerchioni.

Il tipo di manomissione e la purezza della sostanza sequestrata per gli investigatori non sarebbe stata compatibile con l’uso personale: da qui l'arresto del 43enne.

Lascia il tuo commento
commenti