Carabinieri in azione

Saccheggio al centro commerciale, arrestata doppia coppia

In manette due tarantini e due georgiani

Cronaca
Bari martedì 06 febbraio 2018
di La Redazione
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione © n.c.

Quattro persone sono state colte con le mani nel sacco mentre rubavano merce varia in alcuni negozi del centro commerciale Auchan di Casamassima.

Due i casi contestati dai Carabinieri a carico di un uomo e una donna di Castellaneta, in provincia di Taranto, fermati dopo aver rubato capi di abbigliamento per un valore complessivo di quattrocento euro.

La coppia avrebbe disattivato i dispositivi antitaccheggio con l’ausilio di una tronchesina, e cercato di oltrepassare le casse. Ma i loro movimenti hanno incuriosito gli addetti alla vigilanza, che hanno immediatamente allertato la stazione dei Carabinieri di Casamassima. Giunti sul posto, i militari hanno proceduto all’arresto dei due in flagranza di reato.

Più corposo, invece, il bottino saccheggiato nella medesima serata da una coppia di stranieri, di nazionalità georgiana, all’interno di un noto negozio della galleria commerciale nello stesso ipermercato.

Stando agli inquirenti, gli stranieri avrebbero occultato in una borsa schermata con fogli di carta di alluminio profumi e capi di abbigliamento, per un valore complessivo di quasi duemila euro. La borsa sospetta dei due non è passata inosservata al personale della sicurezza interna, che ha deciso di far intervenire immediatamente i carabinieri.

Gli stranieri, privi di document, sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato e accompagnati nelle carceri di Bari e Trani.

La refurtiva, in entrambi i casi, è stata riconsegnata.ai commercianti.

Lascia il tuo commento
commenti