Il passaggio di consegne

Cambio ai vertici della Capitaneria

Al comandante in seconda Donato De Carolis subentra Fabrizio Ratto Vaquer

Cronaca
Bari venerdì 12 gennaio 2018
di La Redazione
Il capitano di vascello (Cp) Donato De Carolis
Il capitano di vascello (Cp) Donato De Carolis © n.c.

Domenica prossima 14 gennaio si conclude la pluriennale e significativa esperienza del capitano di vascello (Cp) Donato De Carolis. L'ufficiale per oltre cinque anni ha ricoperto l’incarico di comandante in seconda della Capitaneria di porto di Bari che, come è noto, è anche sede della Direzione marittima della Puglia e Basilicata jonica.

De Carolis lascia l’incarico per assumere quello ancor più prestigioso di direttore marittimo dell’Abruzzo e del Molise, trasferendosi nella sede di Pescara.

Durante il periodo trascorso nella sede di Bari, il comandante, originario di Mola di Bari, ha avuto modo, più volte, di dare ampia e riconosciuta dimostrazione della grande professionalità e delle straordinarie doti umane e morali che da sempre ne caratterizzano il profilo di dirigente militare. È il caso di ricordare, a tale proposito, l’instancabile e eccezionale opera di impulso e coordinamento svolta nelle convulse e tempestose giornate di fine dicembre 2014, quando tutta l’organizzazione tecnico-operativa della Capitaneria di porto fu messa a dura prova nelle delicate fasi di soccorso, accoglienza dei naufraghi e prime indagini a seguito del tragico incendio sviluppatosi in mare aperto a bordo del traghetto Norman Atlantic.

Al comandante De Carolis subentra il capitano di vascello (Cp) Fabrizio Ratto Vaquer, proveniente dalla sede di Roma, dove per due anni ha ricoperto l’incarico di capo del Compartimento marittimo, al comando della Capitaneria di porto con sede a Fiumicino. Romano, laureato in giurisprudenza, Ratto Vaquer giunge a Bari al culmine di una prestigiosa, intensa e articolata carriera, che lo ha visto impiegato in Italia e all’estero in missioni operative e negli organi di vertice dello Stato maggiore della Marina e della Difesa. Ha ricoperto anche l’incarico di comandante dei porti di Porto Santo Stefano e Viareggio.

Lascia il tuo commento
commenti