Indagini dei Carabinieri

Rapina a casa dell'anziana, arrestati badante e complici

I fatti a ottobre dello scorso anno. Due giorni dopo, la donna è stata colpita da infarto

Cronaca
Bari mercoledì 15 novembre 2017
di La Redazione
Indagini dei Carabinieri
Indagini dei Carabinieri © n.c.

Cinque persone sono state arrestate questa mattina dai Carabinieri del Comando provinciale di Bari con l'accusa, di
rapina aggravata, in concorso.

I militari hanno seguito cinque ordinanze di custodia cautelare (due in carcere e tre in regime domiciliare), emesse dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, su richiesta della Procura. L’indagine, avviata il 19 ottobre 2016 dalla compagnia di Bari San Paolo, riguarda una rapina a Palese, consumata ai danni di una 72enne nella sua abitazione.

Stando agli investigatori, la badante dell’anziana, arrestata questa mattina, avrebbe permesso agli altri complici, tra i quali figura il suo compagno, di accedere liberamente nella dimora della vittima. Qui la banda avrebbe scardinato una cassaforte contenente gioielli del valore stimato pari a 15.000 euro.

I malviventi avrebbero costretto l’anziana, con gravi problemi di deambulazione, e in quel momento presente in casa, ad assistere alla rapina senza poter invocare aiuto. La donna, riferisocono gli inquirenti, sarebbe stata minacciata «brutalmente». Dopo due giorni è stata colpita da un infarto; oggi è ancora in via di ripresa.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette