Carabinieri in azione

Marijuana e pistola a casa del fruttivendolo

In carcere 66enne. A settembre arrestati figlio e nuora

Cronaca
Bari venerdì 13 ottobre 2017
di La Redazione
Il materiale sequestrato dai Carabinieri
Il materiale sequestrato dai Carabinieri © n.c.

Un insospettabile fruttivendolo di 66 anni è stato arrestato ieri a Bari.

Nella sua abitazione in via Isonzo, nel quartiere Carrassi, i Carabinieri del Nucleo radiomobile hanno trovato 15 chili di marijuana, un revolver Smith&Wesson con la matricola abrasa e 24 cartucce calibro 38 special.

I militari, lo scorso settembre avevano arrestato il figlio 39enne del fruttivendolo e la nuora 41enne, sorpresi con mezzo chilo di marijuana. Il continuo via-vai di giovani dall'abitazione ha indotto gli inquirenti a una perquisizione, che ha condotto alla scoperta.

Nell'appartamento sono stati trovati anche materiale per il confezionamento e due bilancini elettronici.

Il 66enne è stato accompagnato in carcere.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette