In azione le Fiamme gialle di Bari e Taranto

Veliero bloccato dalla Finanza. A bordo 72 migranti

Imbarcazione individuata al largo di Otranto. Due arresti

Cronaca
Bari domenica 17 settembre 2017
di La Redazione
Il veliero bloccato dalla Finanza
Il veliero bloccato dalla Finanza © n.c.

Un veliero con a bordo 72 migranti è stato bloccato ieri al largo di Otranto dalla Guardia di Finanza.

In azione una motovedetta dei Reparto operativo aeronavale di Bari e un pattugliatore del Gruppo aeronavale di Taranto.

I Finanzieri hanno intimato l’alt ai conducenti del natante, un monoalbero denominato “Blue cafe” di colore bianco di circa 14 metri e battente bandiera turca, per un normale controllo. Appena sono saliti a bordo, hanno accertato la presenza degli stranieri ammassati sottocoperta, e subito individuato i possibili scafisti.

Il veliero è stato scortato nella Sezione operativa navale di Otranto, dove è giunto alle 2 di stanotte. In banchina era già pronto il dispositivo di accoglienza, anche sanitario, predisposto dalla Prefettura di Lecce.

I 72 migranti, tutti uomini, di cui 71 presunta nazionalità pakistana e un curdo-siriano, visibilmente in discrete condizioni di salute, anche se provati da alcuni giorni di navigazione, sono stati assistiti e poi accompagnati nel centro di prima assistenza Don Tonino Bello di Otranto.

Due ucraini di 31 e 34 anni sono stati arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette