Squadra mobile in azione

Japigia, Polizia sfonda parete e trova oltre 900mila euro

Il denaro era nascosto in un appartamento. Indagini in corso

Cronaca
Bari sabato 16 settembre 2017
di La Redazione
Japigia, Polizia sfonda parete e trova oltre 900mila euro
Japigia, Polizia sfonda parete e trova oltre 900mila euro © n.c.

Circa un milione di euro nascosti in casa dietro una parete. Questa la scoperta effettuata nelle prime ore del pomeriggio di mercoledì dalla Polizia nel quartiere Japigia.

Gli investigatori della Squadra Mobile di Bari hanno sequestrato l'ingente somma durante una perquisizione eseguita nell’appartamento nella disponibilità di un noto soggetto con precedenti, al momento assente.

Nel dettaglio, sono stati trovati 936 mila euro, racchiusi in buste di plastica termosaldate. Non è stata fornita agli agenti alcuna giustificazione sul possesso della somma, che per gli inquirenti sarebbe riconducibile ad attività illecite, probabilmente connesse al traffico di stupefacenti.

Nei confronti dello stesso soggetto, lo scorso 13 maggio la Squadra Mobile aveva già proceduto al sequestro di 60.000 euro in contanti e di documentazione sullo lo spaccio di stupefacenti.

Anche in questo caso, così come nel caso della scoperta dell’arsenale avvenuta l’8 settembre scorso, sono state abbattute pareti divisorie appositamente costruite ad arte e utilizzate come nascondiglio.

Una donna risulta indagata per favoreggiamento reale aggravato. Sono in corso approfondimenti investigativi, coordinati dalla Procura di Bari, per accertare origine e titolarità del denaro.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette