Saccheggio senza fine

Furto di rame sulle Ferrovie Sud Est. Stop ai treni Mungivacca-Putignano

Nella notte trafugati 350 metri di cavi elettrici tra Turi e Putignano. Si circola con bus in attesa del ripristino

Cronaca
Bari venerdì 11 agosto 2017
di La Redazione
Un treno delle Ferrovie Sud Est
Un treno delle Ferrovie Sud Est © n.c.

Non si fermano i furti di rame sulle linee ferroviarie.

Questa notte è toccato alle Ferrovie Sud Est. Sono stati trafugati 350 metri di cavi elettrici, tra Turi e Putignano. La circolazione sulla linea Mungivacca-Putignano è stata sospesa dalle prime ore del mattino.

Per consentire la mobilità, Ferrovie del Sud Est ha attivato un servizio sostitutivo con bus tra Turi e Putignano per una ventina di treni.

Le squadre tecniche di manutenzione sono al lavoro per ripristinare le normali condizioni di circolazione. I treni potranno tornare a circolare nel pomeriggio, solo al termine delle operazioni di ripristino.

Ferrovie del Sud Est sporgerà denuncia contro ignoti.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette