Cronaca
​Il Tribunale del Lavoro ha ritenuto che il coinvolgimento di Alessio Porcelli come indagato nel procedimento penale non sia sufficiente alla sospensione. Ferrotramviaria dovrà pagargli gli arretrati