Sentirsi a casa non è mai stato così semplice

Casa Alberta: ci prendiamo cura dei tuoi affetti

Il motto utilizzato dalla struttura socio-assistenziale Casa Alberta di Corato non poteva essere più appropriato

Contenuti Suggeriti
Bari lunedì 01 gennaio 2018
Casa Alberta
Casa Alberta © n.c.

Le nuove politiche di economia sanitaria non prevedono la permanenza in ambito ospedaliero oltre la fase acuta della malattia. Spesso il paziente si trova ad essere dimesso nonostante non abbia raggiunto il completo recupero dell’autonomia. I tempi di miglioramento variano da caso a caso, da persona a persona; Casa Alberta offre il tipo di assistenza più adatto ai tempi di ripresa di ciascun utente.

Una residenza assistenziale, sociale e sanitaria, dotata di 105 posti letto per anziani e per diversamente abili. Le stanze ampie e luminose garantiscono la riservatezza e la privacy dei numerosi ospiti provenienti da tutto il territorio. Tutto questo è Casa Alberta.

“Assistenza è sentirsi a casa, circondati da una grande famiglia. Noi ci mettiamo il nostro amore, tu ci aiuterai con il tuo”.

Servizi

La persona è al centro delle nostre attenzioni. Pertanto la struttura offre servizi di assistenza proporzionati alle necessità degli individui creando con i propri ospiti rapporti che vanno al di là del soddisfacimento dei bisogni primari.

Tutte le attività sono improntate per rendere gradevole la vita comunitaria, favorendo l’interazione e la partecipazione tra operatori, ospiti e loro famiglie creando così un forte spirito comunitario.

Si tratta di un luogo dinamico, in continuo aggiornamento, caratterizzato dall’efficienza e dall’efficacia delle azioni svolte, nelle quali vengono inserite iniziative attività di riabilitazione fisica e cognitiva per regalare agli ospiti tutta la normalità di cui hanno bisogno.

Oltre all’assistenza infermieristica, psicologica, riabilitativa ed individuale, la struttura fornisce un ottimo servizio alberghiero, che va dalla ristorazione alla lavanderia, con particolare attenzione all’igiene degli ambienti ed alla cura della persona. A completare il tutto vi è poi la possibilità di usufruire dell’assistenza spirituale e religiosa, grazie alla presenza di un’accogliente cappella interna.

Team

Un team di operatori qualificati guidati da dirigenti attenti e capaci fare da degno contraltare alla estrema piacevolezza degli ambienti.

L’amministratore unico, il Dott. Michele D’introno e sua moglie Alberta, fondando la struttura, hanno potuto realizzare il loro sogno di accoglienza affidandosi alla preziosa collaborazione del Dott. Alberto Ventura, Coordinatore Sanitario e del Dottor Giulio Massimo Mennoia, Direttore di Struttura/Responsabile URP. A completare l’organico la dirigenza, il servizio infermieristico, il servizio di segretariato sociale, il servizio di psicologia e, infine, di riabilitazione cognitiva. Completano il gruppo gli operatori specializzati della Cooperativa Verde Età per i servizi di assistenza non sanitaria diretta al degente.

Casa Alberta è il luogo ideale per far proseguire comodamente l’anziano sia nella sua permanenza che nel percorso di recupero, dove il tempo scorre ma non corre, dove la soddisfazione più grande è la ripresa sia fisica che psicologica del paziente.

“Siamo fieri dei risultati e della serena e prolungata degenza dei nostri utenti ma una parte del nostro lavoro che ci emoziona molto è il momento in cui gli ospiti che lo desiderano sono in grado di tornare a casa. È così che capiamo di aver svolto in maniera altrettanto meritevole il nostro compito”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette