Trasporti

Stop ai treni tra Bitetto e Bari nel fine settimana

Il 17 e 18 marzo lavori propedeutici al raddoppio della tratta. Cancellazioni e sostituzioni parziali con autobus

Attualità
Bari mercoledì 14 marzo 2018
di La Redazione
Un treno per il trasporto locale
Un treno per il trasporto locale © n.c.

Circolazione ferroviaria sospesa sabato 17 e domenica 18 marzo fra Bitetto e Bari, sulla linea Bari-Taranto.

Lo stop è necessario per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di eseguire lavori propedeutici al raddoppio della tratta Bari - Bitetto. Il programma dei treni regionali prevede cancellazioni e sostituzioni parziali con autobus.

Il nuovo orario, in vigore nelle sole due giornate indicate, è interamente consultabile su www.trenitalia.com. Digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio, è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa. Sempre sul sito di Trenitalia è inoltre possibile scaricare le fiches orarie con il programma completo dei treni regionali nei due giorni interessati dai lavori.

Cantieri al lavoro sabato 17 e domenica 18 marzo anche sulla Direttrice Adriatica. Per consentire la loro operatività la circolazione ferroviaria fra Cesena e Santarcangelo di Romagna sarà sospesa e si svolgerà a senso unico alternato su un solo binario tra Riccione e Rimini e tra Civitanova e Porto San Giorgio.

I provvedimenti di circolazione sono necessari per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di eseguire lavori di consolidamento e impermeabilizzazione dell’impalcato a sei ponti ferroviari. Gli interventi, che rientrano nel progetto di velocizzazione della direttrice Adriatica Bologna – Lecce, consentiranno alle strutture di sostenere il maggior carico dinamico prodotto dai treni che, alla fine di tutti gli interventi previsti, potranno viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari.

Il programma dei treni a lunga percorrenza prevede cancellazioni, variazioni di percorso e modifiche di orari. Il nuovo orario, in vigore nelle sole due giornate indicate, è interamente consultabile su www.trenitalia.com. Digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio, è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa.

Lascia il tuo commento
commenti