Il sindacato

Tribunale senza aria condizionata, Cgil: «Condizioni insostenibili»

Oggi sit-in di protesta del personale del Palazzo di Giustizia in piazza De Nicola

Attualità
Bari martedì 18 luglio 2017
di La Redazione
Il Palazzo di Giustizia in piazza De Nicola, sede della Corte di Appello e del Tribunale Civile
Il Palazzo di Giustizia in piazza De Nicola, sede della Corte di Appello e del Tribunale Civile © n.c.

L'impianto di condizionamento del Palazzo di Giustizia è guasto e il personale non ci sta.

La Funzione pubblica Cgil ha proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori in servizio negli Uffici di piazza De Nicola. Il via alla mobilitazione è fissato per la giornata di oggi. Dalle 11.30 alle 13.30 nel cortile dello stesso Palazzo di Giustizia si terrà un sit-in.

«Il mancato funzionamento dell'impianto di condizionamento dello stabile - dichiara il sindacato - sta causando gravi disagi agli operatori giudiziari ed ai cittadini utenti, rendendo particolarmente difficile l'espletamento delle importanti attività istituzionali di competenza per le impossibili condizioni microclimatiche degli ambienti di lavoro».

Lo scorso 26 giugno, il sindacato aveva già sollecitato i vertici dell’amministrazione giudiziaria ad attivarsi «con urgenza per ripristinare il funzionamento dell’impianto di condizionamento». Adesso la protesta, che potrebbe non esaurirsi oggi. «Nel caso di ulteriore inerzia», annuncia il sindacato, non si escludono a «ulteriori e più forti iniziative di mobilitazione al fine di garantire condizioni di lavoro più sicure e dignitose per operatori giudiziari e cittadini».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette