La settima edizione

Valenzano si rifà il trucco e diventa il Paese delle Meraviglie

Sabato a cura dell'Arci torna "Saperi&Sapori". Musica, fotografia, poesia e artigianato

Attualità
Bari martedì 18 luglio 2017
di La Redazione
Le bellezze di Valenzano © n.c.

il Paese delle Meraviglie apre le sue porte. Nelle strade del centro storico di Valenzano torna Saperi e Sapori, l’evento organizzato dal circolo Arci L’Arcipelago arrivato ormai alla settima edizione.

La manifestazione quest’anno ha come obiettivo la promozione del territorio valenzanese. In questa edizione il circolo Arci di Valenzano ha messo le proprie competenze a disposizione dell'intera comunità, per restituire al paese un'immagine finalmente positiva. «Dopo i fatti che hanno offuscato la credibilità del paese negli ultimi 12 mesi attorno alle vicende locali - Il caso Mongolfiera su tutti - Valenzano ha bisogno di rialzarsi, conoscere e credere un po' più nella sua storia e nei suoi simboli» commentano gli organizzatori. Da qui l'idea di questa edizione: identificare Valenzano con il Paese delle Meraviglie.

L'evento del 22 luglio è la conclusione di un lungo percorso di avvicinamento, che ha visto protagoniste diverse azioni di comunicazione: l'apertura della pagina Facebook Valenzano il Paese delle Meraviglie, il concorso Instagram per invitare la cittadinanza a condividere immagini del paese con l'hashtag #valenzanomeraviglia e la realizzazione, a cura di MonkeyLab, di un video promozionale dedicato a Valenzano, alle sue bellezze - tra cui spicca la magnificenza della Chiesa di Ognissanti - e al suo artigianato.

«Si tratta per noi di un'occasione per rivalutare le meraviglie di Valenzano - spiega Lino Castrovilli, presidente del circolo L’Arcipelago -. Tutti i paesi hanno una storia. La nostra racconta di feudatari gelosi dei propri privilegi e di una popolazione costantemente alla ricerca di condizioni di vita migliori. Una storia che parte da Valenzano e riguarda tutta la regione, perché laddove c'era un feudo, una nobiltà e un popolo sottomesso, lì c'era anche Valenzano, con la sua piccola comunità attorno alle mura, il suo castello e i suoi luoghi di culto».

L'evento
Dalle ore 20 le strade del centro storico di Valenzano si riempiranno di suoni, profumi e colori. Sonorità funk con venature rock sul palco di largo San Benedetto. A partire dalle 22 sul palco di Saperi e Sapori si esibiranno gli Stip’ca Groove, gruppo barese che ha da poco pubblicato l’album “Flow Profile”. Attivi dal 2011 gli Stip’ca Groove hanno alle spalle un’intensa attività fra club e festival. Nel 2014 hanno suonato al concerto del Primo Maggio di Taranto e nel 2016 hanno partecipato alla finale del 1mNext, concorso che porta i vincitori sul palco del concertone del primo maggio di Roma.

La serata musicale sarà aperta alle 21 da Rosita, vincitrice di “E cantava le canzoni”, concorso per cantautori organizzato dal circolo L’Arcipelago per promuovere i musicisti emergenti non iscritti alla Siae.

Piazza Garibaldi sarà la piazza dei giochi. Qui grandi e piccoli potranno trascorrere la serata divertendosi con giochi artigianali. Il divertimento continua con gli spettacoli dell’artista di strada Michele Travaglio.

Il Castello Baronale sarà la casa delle immagini e delle parole. A partire dalle 20 ci sarà la mostra fotografica #ValenzanoMeraviglia che raccoglie le migliori 30 fotografie pubblicate in questi mesi su Instagram con l’hashtag che dà il nome all’esposizione fotografica. Fino ad oggi sui social sono state condivise più di 300 foto raffiguranti le meraviglie valenzanesi. La mostra è realizzata dal circolo L’Arcipelago in collaborazione con Lucidafollia, associazione culturale di Valenzano, e Volgo Italia, una delle più grandi community di utenti Instagram in Italia.

Dalle ore 21 il castello diventerà il palcoscenico di una sfida tra poeti. Dopo il successo della passata edizione torna infatti il Poetry Slam a cura di Lips, Lega Italiana Poetry Slam. Una competizione in varie manche tra nove poeti che avranno tre minuti a testa per recitare le loro poesie. Una delle manche avrà come tema Il paese delle meraviglie. Sarà il pubblico a decretare il vincitore che accederà di diritto alle finali Sud del campionato Lips 2017/2018. Maestro di cerimonia sarà ancora una volta Donatella Gasparro, campionessa Area Sud del campionato Lips nel 2015 e nel 2016.

Anche in questa edizione di Saperi e Sapori non mancheranno i ceci neri, piatto della tradizione culinaria di Valenzano. Quest’anno la preparazione dei legumi è affidata alla cooperativa “Cucino anch’io”. L’offerta culinaria verrà completata da altri piatti nostrani preparati con ingredienti biologici. L’attenzione alla qualità degli ingredienti è da sempre uno dei principi fondanti della manifestazione che anche quest’anno vedrà la presenza della Pasticceria Salutistica Portoghese. Completano il ricco menu i prodotti caseari di Casullo, le birre del birrificio Doppia Cotta e il vino delle Cantine Ferri.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette