Bari - venerdì 18 marzo 2016 Spettacolo

Il grande schermo in Puglia

Mastroianni e Scola, al Bif&st il mestiere dell’attore

Presentato oggi a Roma il programma della settima edizione del festival internazionale del cinema di Bari. Dal 2 al 9 aprile

Sciarra, Emiliano e Laudadio alla presentazione del Bif&st
Sciarra, Emiliano e Laudadio alla presentazione del Bif&st © n.c.
di La Redazione

È stata presentata oggi a Roma la settima edizione del Bif&st, il festival internazionale del cinema di Bari.

La kermesse promossa dalla Regione Puglia e prodotta dall’Apulia Film Commission, si terrà nel capoluogo pugliese dal 2 al 9 aprile e sarà dedicata a  Marcello Mastroianni  ed Ettore Scola. 

Nel 2016 ricorrono i venti anni dalla scomparsa (Parigi, 19 dicembre 1996) di Mastroianni, al quale il festival di Bari e la Fondazione Centro sperimentale di cinematografia-Cineteca nazionale dedicano una retrospettiva di circa 50 film integrata da una nutrita serie di materiali documentari provenienti dagli archivi di Rai Teche e dell’Istituto Luce.

Il Bif&st 2016, ideato e diretto da Felice Laudadio, con Comitato di direzione composto da Angelo Ceglie, Enrico Magrelli, Marco Spagnoli e la consulenza di Beatrice Kruger per i nuovi talenti, sarà orientato, nelle sue diverse sezioni, a narrare l’arte, il talento, il lavoro degli attori e delle attrici.

Il programma del festival è stato seguito e dettagliatamente curato da Ettore Scola fino a pochi giorni prima della sua scomparsa. Il grande regista sarà dunque, anche per la prossima edizione, il presidente della rassegna che già lo ha visto per sei anni (accolse l’incarico nel giugno 2010) attivissimo animatore e protagonista della manifestazione. A Scola, grazie al sostegno garantito dal Consiglio di gestione Siae e dal suo direttore generale Gaetano Blandini, verrà dedicato un ampio tributo con la pubblicazione di un libro, con una serie di incontri e dibattiti sul suo lavoro, con una retrospettiva essenziale che si incrocerà con quella per Mastroianni.

E dunque il tema del prossimo Bif&st sarà Scola-Mastroianni 9½ giacché il regista ha diretto più di chiunque altro l’attore scomparso 20 anni fa: hanno lavorato insieme in ben 9 film di lungometraggio, più un film ad episodi. Sarà inoltre istituito il Premio Ettore Scola per il miglior regista di opera prima o seconda.

Il cartellone prevede tutte le sere, dal 2 al 9 aprile, la proiezione al Teatro Petruzzelli di un film in anteprima italiana assoluta o in anteprima mondiale. Apre  Concussion  (Zona d’ombra) di Peter Landesman con Will Smith, Alec Baldwin, Albert Brooks (Warner Bros. Entertainment Italia).

I riconoscimenti assegnati dalla giuria stabile, composta da 9 critici italiani aderenti al Sncci (Sindacato nazionale critici cinematografici italiani) scegliendo fra i migliori 20 film italiani dell’anno selezionati dal direttore del festival, saranno consegnati non più in un’unica serata, ma in ciascuna serata al Petruzzelli. Saranno preceduti da una proiezione pomeridiana al Multicinema Galleria. I vincitori parteciperanno ad un Focus su... condotto da Franco Montini, presidente del Sncci alle 19.30 al Teatro Margherita.

Una giuria composta da 30 spettatori selezionati e presieduta dal regista Andrea Segre attribuirà i riconoscimenti alle opere prime italiane.

Una novità del Bif&st 2016 è la sezione ItaliaFilmFest/Nuove proposte in anteprima mondiale, in concorso, che ospiterà 8 film italiani di lungometraggio in anteprima mondiale, valutati da una giuria del pubblico formata da 30 spettatori e presieduta dalla sceneggiatrice e critica cinematografica romena Dana Duma.

Completeranno il programma le sezioni ItaliaFilmFest/Fuori concorso in anteprima mondiale, Cortometraggi, doc, eventi speciali, le Conversazioni e le Masterclass. Attesi Toni Servillo, Paolo Virzì, Ornella Muti, Jacques Perrin, Pif, Sergio Rubini, Liliana Cavani, Marco Bellocchio, Roberto Faenza, Francesca Archibugi.

La rassegna dedicherà omaggi al compositore  Armando Trovajoli  e a Cecilia Mangini e una tavola rotonda dedicata alla contestazione subita da Pi er Paolo Pasolini alla Mostra del cinema di Venezia nel 1968.

Dopo la positiva esperienza della scorsa edizione, verranno ulteriormente incrementati i Laboratori dedicati alla formazione e alla informazione degli attori. Tre i seminari in programma, per 30 allievi ciascuno, selezionati sulla base dei loro curriculum, in collaborazione con la Scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté di Roma diretta da Antonio Medici. Questi i docenti coinvolti: Francesca De Martini, Imogen Kusch, Laura Muccino, Nicoletta Robello, Sarah Silvagni, Lynn Swanson, Daniele Vicari, Valentino Villa.

Seminari dedicati anche ai casting. Non mancherà, infine, la collecting Artisti 7607, fondata da Urbano Barberini, Paolo Calabresi, Luca D’Ascanio, Augusto Fornari, Elio Germano, Carmen Giardina, Neri Marcorè, Cinzia Mascoli, Alberto Molinari, Paco Reconti, Alessandro Riceci, Claudio Santamaria, Giulia Weber sarà presente al  Bif&st con un punto informativo, incontrerà il pubblico e premierà i due migliori attori prescelti dalla giuria di “Nuove proposte”.
 

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2016/03/16", "data_fine": "2016/03/23", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-skin.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-mobile.gif", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ISTdiPerrucciAlessandro/?fref=ts", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2016/04/18", "data_fine": "2016/04/25", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/SKIN-EUTERPE.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/EUTERPE-SKIN-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.concorsoeuterpe.it/it/iscrizione", "attivo":"si", "colore_sfondo":"f2ebe0", "top":"150" }, { "data_inizio": "2016/09/19", "data_fine": "2016/09/26", "immagine": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Altamura/cornice/img/legambiente-puglia-cornice-desktop.gif", "immagine_mobile": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Altamura/cornice/img/legambiente-puglia-cornice-mob.gif", "href_immagine": "http://cdn.livenetwork.it/banner/Link/Corato/festival-della-ruralita-2.pdf", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#F7EEDD", "top": "145" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2016/02/09", "data_fine": "2016/02/24", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-prenews.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-mobile.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ZeroPi%C3%B9-Bari-852380551572085/?ref=ts&fref=ts", "attivo":"si" }, { "data_inizio": "2016/03/28", "data_fine": "2016/04/03", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews.gif", "immagine_mobile": "hhttps://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.tecnopneussrl.it/", "attivo":"si" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo