Bari - martedì 29 marzo 2016 Attualità

Sanità

Decreto taglia-esami, arriva la circolare del ministero

Numerose le proteste per le 208 prestazioni mediche inserite nella lista del ministro Lorenzin. Accordata una fase sperimentale

Beatrice Lorenzin
Beatrice Lorenzin © n.c.
di La Redazione

L’Ordine dei Medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di Bari esprime soddisfazione per la Circolare del Ministero della Salute del 25 marzo, che fornisce le prime indicazioni all'applicazione del cosiddetto “Decreto appropriatezza”.

Il decreto del 9 dicembre scorso riformula la prescrivibilità di numerosi esami specialistici. Il taglio riguarda 208 esami e ha causato numerose proteste.

La circolare, che fa seguito all’incontro del 12 febbraio scorso tra il ministero e una delegazione della Fnomceo (presente, oltre alla presidente Roberta Chersevani e a Gianluigi Spata e Guido Marinoni, anche Filippo Anelli, presidente dell’Omceo di Bari) e accoglie gli spunti e le criticità espresse dai rappresentanti dei medici.

Il ministero ha annunciato l'apertura di una fase sperimentale di applicazione del provvedimento, caratterizzata dal monitoraggio e dalla raccolta dei dati in merito a difficoltà di prescrizione delle prestazioni. I dati emersi saranno esaminati dal tavolo congiunto di confronto emerso dall'accordo del 12 febbraio, con l'obiettivo di prevedere la semplificazione ed eventuale riformulazione dei criteri di erogabilità ed appropriatezza.

«La decisione circa l’appropriatezza di una prescrizione torna ad essere un atto professionale, di competenza esclusiva del medico» sottolinea Anelli.

I rilievi dei camici bianchi
In più occasioni I medici avevano contestato sia la forma che la sostanza del decreto.
Erano infatti state introdotte norme che imponevano ai medici l’apposizione di “note” per ogni esame prescritto per certificare l’erogabilità della prestazione. «Un vero e proprio aggravio burocratico che condizionava negativamente il rapporto medico paziente» sostiene l'Omceo.
La circolare ha invece previsto che il medico nella prescrizione debba riportare solo il quesito diagnostico, che tenga conto dei contenuti del decreto nell’ambito della buona pratica clinica, senza obbligo di annotare il codice nota di fianco alla prestazione o al quesito diagnostico.

Inoltre, il decreto introduceva come fattore di limitazione della prescrivibilità di alcune prestazioni i criteri riferiti all’appropriatezza. La circolare ora chiarisce che le condizioni di erogabilità rappresentano un atto di programmazione che compete al Governo, mentre l’appropriatezza viene intesa come qualità dell’atto professionale che resta di competenza esclusiva del medico. La Corte Costituzionale, infatti, aveva evidenziato che “non è di norma il legislatore a dover stabilire quali sono le pratiche ammesse, con quali limiti e a quali condizioni”.

Cosa cambia
Per i malati cronici ed invalidi, durante la fase di sperimentazione e monitoraggio del decreto in esame, i medici prescrittori possono non applicare le condizioni di appropriatezza previste dal decreto quando le prestazioni debbano essere erogate a pazienti cronici o invalidi.
In tutti i casi in cui sia necessaria la prescrizione del medico specialista (casi in cui nel decreto figura l’indicazione "a seguito di visita specialistica", "su prescrizione specialistica" e "prescrivibile dallo specialista"), lo stesso deve procedere alla prescrizione diretta sul ricettario del Servizio sanitario nazionale. Le regioni sono invitate a dotare gli odontoiatri dipendenti, convenzionati o accreditati per le branche a visita, nonché i medici specialisti, del ricettario del Servizio sanitario nazionale per la prescrizione delle prestazioni di cui al decreto ministeriale in esame.

Nel corso della fase sperimentale le sanzioni non saranno applicabili ai medici prescrittori.
 

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2016/03/16", "data_fine": "2016/03/23", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-skin.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-mobile.gif", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ISTdiPerrucciAlessandro/?fref=ts", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2016/04/18", "data_fine": "2016/04/25", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/SKIN-EUTERPE.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/EUTERPE-SKIN-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.concorsoeuterpe.it/it/iscrizione", "attivo":"si", "colore_sfondo":"f2ebe0", "top":"150" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2016/02/09", "data_fine": "2016/02/24", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-prenews.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-mobile.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ZeroPi%C3%B9-Bari-852380551572085/?ref=ts&fref=ts", "attivo":"si" }, { "data_inizio": "2016/03/28", "data_fine": "2016/04/03", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews.gif", "immagine_mobile": "hhttps://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.tecnopneussrl.it/", "attivo":"si" } ] }
Le più commentate
Chiudi Non visualizzare di nuovo