Bari - mercoledì 23 marzo 2016 Attualità

Agricoltura

Coldiretti, la carica dei 4mila: «Salviamo il made in Italy». Le immagini

Le eccellenze minacciate dal mercato e dalle nuove normative. Manifestazione questa mattina al TeatroTeam

La manifestazione della Coldiretti
La manifestazione della Coldiretti © n.c.
di La Redazione

Manifestazione della Coldiretti oggi a Bari.

Quattromila agricoltori aderenti all'associzione di categoria, partiti dalle campagne di Puglia e Basilicata con i loro trattori, sono giunti al TeatrTeam di Japigia per mettere simbolicamente "sotto procedura di infrazione" l’Europa, accusata di minacciare quotidianamente il made in Italy con provvedimenti dannosi per il tessuto agricolo e i consumatori.

«Il settore agricolo diventa merce di scambio senza alcuna considerazione del pesante impatto sul piano economico, occupazionale ed ambientale sui nostri territori» ha affermato il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, nel chiedere che «si attivino urgentemente le clausole di salvaguardia previsti dagli accordi bilaterali, vista la grave perturbazione di mercato creata dall’eccessivo aumento delle importazioni».

Novità dell’ultima ora l’ipotesi di togliere la data di scadenza dell’olio di oliva per favorire lo smaltimento delle vecchie scorte, a danno dei consumatori. «Dopo il via libera all’accesso supplementare di olio tunisino – denuncia Gianni Cantele, presidente di Coldiretti Puglia – è l’ultimo affronto inaccettabile all’olivicoltura».

«Con l’invecchiamento - precisa la Coldiretti - l’olio comincia a perdere progressivamente tutte quelle qualità organolettiche che lo caratterizzano (polifenoli, antiossidanti, vitamine) e che sono alla base delle proprietà che lo rendono un alimento prezioso per la salute in quanto rallentano i processi degenerativi dell’organismo».

Ma il disegno di legge europea 2015 rischia di modificare in peggio l’etichettatura degli oli di oliva. «A guadagnare – continua Coldiretti - sono solo le grandi multinazionali».

I numeri della crisi
Con due prosciutti su tre venduti come italiani, ma provenienti da maiali allevati all'estero, ma anche tre cartoni di latte a lunga conservazione su quattro che sono stranieri senza indicazione in etichetta, come pure la metà delle mozzarelle e il concentrato di pomodoro dalla Cina i cui arrivi sono aumentati del 379% nel 2015 per un totale di 67 milioni di chili, per Coldiretti «occorre introdurre senza esitazione in Italia l’obbligo di indicare in etichetta l’origine degli alimenti, come ha chiesto il 96,5% degli italiani sulla base della consultazione pubblica on line sull'etichettatura dei prodotti agroalimentari condotta dal Ministero delle Politiche Agricole».

Intanto, crollano i prezzi nelle campagne italiane, dal -43% per cento dei pomodori al -35 % per il grano duro fino al -30% per le arance rispetto all’anno scorso, a causa oltre che dall’andamento climatico, soprattutto della pressione delle importazioni, determinate dall’accordi agevolati. 

È il caso delle condizioni favorevoli concesse al Marocco per pomodoro da mensa, arance, clementine, fragole, cetrioli, zucchine, aglio, olio di oliva, all’Egitto per fragole, uva da tavola, finocchi e carciofi, oltre all’olio di oliva dalla Tunisia. L’Egitto invece - precisa la Coldiretti - nel periodo 1° febbraio – 14 luglio può esportare a dazio zero uva da tavola nei territori dell’Ue con un impatto sulla produzione nazionale che nel mezzogiorno arriva sul mercato già a partire da maggio.

In difficoltà - precisa la Coldiretti - pure gli agrumi con una pianta di arance su tre (31%) che è stata tagliata negli ultimi quindici anni, mentre i limoni si sono dimezzati (-50%) e le piante di clementine e mandarini si sono ridotte del 18 per cento.

Il commento di Emiliano
All'incontro ha preso parte anche il presidente della Regione Puglia. Parlando alla platea, Emiliano ha ricordato la sua partecipazione alle prime edizioni di Campagna Amica. «Quella manifestazione ha la faccia di Giovanni Suriano, un vostro funzionario, che è  venuto nella mia stanza e mi ha detto: “guardi, noi abbiamo il prodotto buono e di qualità, ma ce lo comprano a due soldi, che possiamo fare?". C’era questo grande programma di Campagna Amica ed io ho detto: “La città è a vostra disposizione”.  E questo lo possiamo fare anche adesso, con l’aiuto dei sindaci presenti, lo possiamo fare ancora».
 

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2016/03/16", "data_fine": "2016/03/23", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-skin.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-mobile.gif", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ISTdiPerrucciAlessandro/?fref=ts", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2016/04/18", "data_fine": "2016/04/25", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/SKIN-EUTERPE.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/EUTERPE-SKIN-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.concorsoeuterpe.it/it/iscrizione", "attivo":"si", "colore_sfondo":"f2ebe0", "top":"150" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2016/02/09", "data_fine": "2016/02/24", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-prenews.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/zerobari-mobile.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ZeroPi%C3%B9-Bari-852380551572085/?ref=ts&fref=ts", "attivo":"si" }, { "data_inizio": "2016/03/28", "data_fine": "2016/04/03", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews.gif", "immagine_mobile": "hhttps://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bari/prenews/tecnopneus-prenews-MOBILE.gif", "href_immagine": "http://www.tecnopneussrl.it/", "attivo":"si" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo