Trasporti

Aeroporto, arriva il Telepass

Il servizio consentirà di accedere ai parcheggi P1, P2 e PM con le stesse modalità dei pedaggi autostradali. Più posti nelle aree a bassa tariffa

Attualità
Bari martedì 22 marzo 2016
di La Redazione
L'aeroporto di Bari Palese © n.c.

Presentato e già operativo a partire da oggi il nuovo servizio servizio Telepass dedicato ai parcheggi dell'aeroporto di Bari Palese.

Un'innovazione che consentirà di accedere ai parcheggi P1, P2 e PM con le stesse modalità previste per i pedaggi autostradali - senza quindi necessità di ritirare il biglietto - e di recarsi alle casse per pagamenti o richieste fatture. L’addebito sarà effettuato contestualmente a quello autostradale mensilmente in via posticipata ricevendo un unico estratto conto. Per rendere ancora più conveniente e facile l’attivazione del servizio, è possibile sottoscrivere la convenzione Telepass anche direttamente in aeroporto negli uffici Apcoa (i primi sei mesi saranno gratuiti).

Il servizio rientra nel piano di ammodernamento delle infrastrutture aeroportuali collegate ai parcheggi e alla viabilità, frutto di un progetto presentato da Apcoa ad Aeroporti di Puglia.

«Semplicità, sicurezza, sostenibilità e tecnologia» le parole chiave della nuova area parcheggio, profondamente rinnovata. Alcuni interventi - tra cui il totale rinnovo degli impianti gestionali con l’installazione del nuovissimo sistema Skidata 460 - sono già stati realizzati, altri sono in corso o di prossima esecuzione, con previsione di fine lavori entro l’estate 2016.

L'aspetto delle aree P1-PM è stato rivisitato con l’attuazione di una misura mirata a limitare al massimo il possibile ingorgo del traffico di fronte all’aerostazione e con la realizzazione - in fase di esecuzione - di un deposito biciclette presso il cavalcavia delle partenze; per il parcheggio P2 è prevista, invece, la ricollocazione dei varchi di accesso in modo da creare una viabilità separata e dedicata alla logistica di pista. Il P3, parcheggio low cost, molto spesso completo grazie alla tariffazione particolarmente conveniente, beneficerà dell’aumento della propria capacità per ulteriori 100 posti auto e della risistemazione del verde antistante l’ampliamento.

La nuova segnalatica ae la creazione di un'ulteriore corsia di transito veicolare (nel varco generale uscita) garantiranno un agevole smaltimento del traffico anche nei momenti di picco.

Un innovativo sistema di lettura delle targhe, già utilizzato con successo all’aeroporto di Heathrow, permetterà di accorciare notevolmente i tempi di attesa, evitando di inserire in uscita nuovamente il biglietto.

Innovazione anche nel parcheggio P3 a lunga sosta, con nuove lampadine a led.
 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette