Il taglio del nastro

Bari Nord Cafè, la legalità raddoppia

Inaugurato ieri il secondo punto vendita della srl confiscata dal Tribunale di Bari

Attualità
Bari sabato 16 gennaio 2016
di La Redazione
Inaugurato il secondo punto vendita del Bari Nord Cafè © n.c.

Bari Nord Cafè raddoppia. Nella mattina di ieri taglio del nastro nella stazione di Bari centrale delle Ferrovie del Nord Barese.

Il nuovo punto vendita si aggiunge all’altro – storico – nell’atrio della stazione in piazza Aldo Moro.

Il bar, di proprietà della Sebasta srl, società in amministrazione giudiziaria - sottoposta a confisca di prevenzione dal Tribunale di Bari - si sviluppa su una superficie di circa 25 metri quadrati, sul livello dei binari, e presto disporrà anche di un'area esterna dove, nella stagione primaverile-estiva, saranno posizionati tavolini e sarà possibile consumare non solo prodotti di caffetteria, ma anche di piccola gastronomia.

«L’apertura di questo nuovo esercizio, dopo la recente inaugurazione lo scorso luglio dell’altro punto vendita di proprietà della stessa società, all’interno delle Ferrovie Appulo Lucane – ha dichiarato il presidente della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Bari, Francesca La Malfa - testimonia l’impegno del tribunale e dell’amministrazione giudiziaria, nello spirito dello stesso Testo unico antimafia, di assicurare non solo il pieno esercizio delle attività in corso, mantenendo i posti di lavoro già in essere, ma anche di favorire le iniziative imprenditoriali rendendo così produttivi i beni confiscati e assicurando nuovi posti di lavoro».

«Grazie all’impegno del Tribunale di Bari e non solo riapriamo un’attività in un luogo bello e importante della nostra città ma garantiamo lavoro ai nostri concittadini - ha dichiarato il sindaco di Bari, Antonio Decaro -. Questa è una bella pagina della storia della nostra città, che testimonia la presenza tangibile dello stato e delle istituzioni».

Il bar occuperà tre lavoratori e sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 5 alle 21.
 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette