Il capitale umano

L’innovazione è donna. Le top manager protagoniste del meeting internazionale di Bari

Verso il tutto esaurito per l'appuntamento del 20 aprile all'Ateneo

Attualità
Bari sabato 18 aprile 2015
di La Redazione
Mastromauro, Castro e Peterson tra i relatori del convegno internazionale del 20 aprile
Mastromauro, Castro e Peterson tra i relatori del convegno internazionale del 20 aprile © n.c.

Donne in posizioni-chiave: l’Italia, a sorpresa, è all’avanguardia in Europa. A dirlo è un rapporto di Credit Suisse.

Alta formazione, curriculum internazionali, tenacia, ambizione e innovazione senza rinunciare al ruolo sociale di donna: questi gli ingredienti fondamentali delle top manager.

Il 20 aprile a Bari ci saranno le preziose testimonianze di tre donne ai vertici del mondo aziendale nel prestigioso convegno internazionale “Why human capital is important for organization... Today!”. Marina Mastromauro, amministratore delegato Granoro, Isabel Zamorano Castro, manager sviluppo Fiat Chrysler Automobiles e Fernanda Peterson, manager Articolo1.

«Le donne sono portatrici di quella diversità essenziale in una fase in cui la realtà economica e sociale è sempre più complessa», ha affermato Roger Abravanel, riferendosi ai ruoli manageriali ricoperti da donne.

Il convegno organizzato da Das humankapital in collaborazione con l’Ateneo, Aidp Puglia, Siplo e Aip, è aperto e a partecipazione gratuita ma quasi tutto esaurito: pochissimi i posti ancora disponibili.

Di presente e futuro del mondo della gestione del personale discuteranno oltre 22 relatori, in una giornata di grande interesse per i conoscitori delle tematiche sul lavoro e «per chi ha passione per la psicologia organizzativa e per il mondo della gestione del personale», dicono gli organizzatori del convegno.

L’evento barese sarà contraddistinto, tra le altre cose, dal ritorno di Nigel Nicholson, professore alla London Business School, il padre della business psychology, ma anche di Pieter Hean, già presidente della World Federation People Management Association e da Francisco Diaz Bretones, docente di Psicologia dell'organizzazione all'Università di Granada (Spagna) e Università di Guayaquill (Ecuador).

Per partecipare registrarsi cliccando qui.
 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette