Seun Kuti

Musica sul molo San Nicola, torna L'Acqua in testa

Bari
dal 21 giugno 2018 al 24 giugno 2018 alle ore 20:00

Dal 21 al 24 giugno concerti, dj set, reading letterari, presentazioni di libri e iniziative per la sostenibilità

Indirizzo Molo San Nicola

Musica sul molo San Nicola, torna L'Acqua in testa
n.c. © n.c.

Si è svolta questa mattina a Palazzo di Città la conferenza stampa di presentazione de L’acqua in testa music festival 2018 – XIV edizione, che torna celebrare la musica con un fitto programma di concerti di richiamo internazionale. Per il secondo anno consecutivo il festiva si svolgerà sul molo San Nicola, valorizzando il rapporto tra la città e il mare.

Il programma completo

L’Acqua in Testa Music Festival, con la sua quattordicesima edizione, torna a celebrare il rapporto fra la città di Bari ed il mare, nella posizione inaugurata con successo lo scorso anno e che lo rappresenta al meglio: il Molo San Nicola, approdo tradizionale e centrale per le barche dei pescatori così come per la movida serale.

Da giovedì 21 a domenica 24 giugno 2018, ad ingresso gratuito, va in scena un fitto programma di concerti dall’appeal internazionale, con DUE PRIME ITALIANE, affiancato da presentazioni di libri, iniziative per la sostenibilità ambientale ed un area espositiva per collezionisti di dischi e libri.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale L’Acqua in Testa.

IL PROGRAMMA ARTISTICO

L’Acqua in Testa è un festival camaleontico ma allo stesso tempo coerente nella ricerca di qualità artistica e follia creativa, sul cui palco si sono avvicendati musicisti di calibro internazionale come Tricky, Shaggy, Wu- Tang Clan, Asian Dub Foundation, Two Many Dj’s, Misfits, The Hives, Sharon Jones, Fat Freddy’s Drop, Gogol Bordello, Morcheeba, Mos def, Tony Allen solo per citarne alcuni.

Per l’edizione 2018 i concerti dell’Acqua in Testa si svolgeranno, dal 21 al 23 Giugno a Bari.

Tre giornate di grande musica ad ingresso totalmente gratuito per il pubblico. La consolidata formula prevede una commistione tra artisti di fama mondiale, nomi nuovi del panorama musicale nazionale e internazionale e una selezione di giovani talenti emergenti pugliesi.

L’Acqua in Testa ha in programma tre headliner straordinari:
SEUN KUTI, un gigante della storia della musica dalla radice Madre Africa, un nuovo straordinario rapper italiano MEZZOSANGUE e la band pop-reggae italiana BOOMDABASH che ha appena lanciato l’hit “Non ti dico no” con Loredana Bertè.

Sul Main Stage, inoltre, si esibiranno le band vincitrici dei rispettivi contest Essere Perfetto Music Contest, Rec n’ Play e Fix It Live Social Music Contest partner ormai stabili della manifestazione. Tre gruppi di talento che spaziano dal rock al noise, fino all’elettronica strumentale.

Domenica 24 Giugno, infine, incursioni musicali di marching band, guidate dal nostro comprovato maestro di cerimonie Dj Tuppi faranno da colonna sonora al Raduno Nazionale Bulli&Maggiolini, realizzato in collaborazione con Apulia Volks Club Bari e Volkswagen Zentrum Bari che si terrà per la prima volta a nel capoluogo pugliese. Oltre settanta equipaggi con Pulmini e Maggiolini d’epoca provenienti da numerose città d’Italia e alcuni provenienti da altri paesi europei.

WIND TRE E L’ACQUA IN TESTA

WIND TRE, tra le tante iniziative culturali italiane che sostiene annualmente, quest’anno ha scelto L’Acqua in Testa Music Festival…
INTERVENTO A CURA DELL’UFFICIO STAMPA WIND TRE

LE NOVITA’ DELLA 14a EDIZIONE
DISCHI E LIBRI SUL MARE

Novità assoluta di quest’anno è la contaminazione della musica con la letteratura nella sezione dedicata ai libri e denominata “L’Acqua in testa - Book Edition”.

In collaborazione con Spine Small Press Bookstore ci sarà un programma di incontri con scrittori baresi e pugliesi nello stand allestito ad hoc in piazza Fabrizio De Andrè presso lo spazio concerti del festival. Nelle mattinate da venerdì 22 a domenica 24 si alterneranno scrittori e scrittrici che a partire dalla loro ultima pubblicazione racconteranno della loro influenza musicale nella scrittura. Per l’occasione, l’Area del Mercatino sarà dedicata esclusivamente all’esposizione di libri e vinili e sarà aperta dal 21 al 23 dalle 20.00 alle 01.00 e il 24 fino alle 14.00.

LA FESTA DELLA MUSICA 2018

Da questa edizione L’Acqua in Testa, in partecipazione con il Comune di Bari, ha avviato la collaborazione con il Mibact per rientrare come Evento del capoluogo pugliese in una delle Feste più affascinanti che la cultura possa offrire: La festa della musica 2018. Dal 2002, tantissimi concerti di musica dal vivo si svolgono ogni anno, il 21 giugno, in moltissime città europee, principalmente all'aria aperta, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere. Una festa che, come avviene in altre parti d'Europa, coinvolgerà in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Un grande evento che porterà la musica in ogni luogo. Attualmente sono già oltre 460 le città coinvolte e circa 7.000 gli artisti iscritti. La collaborazione con la Festa della Musica 2018 garantirà al festival, comunicazione condivisa e visibilità a livello nazionale alla manifestazione e alla città di Bari, agevolazioni economiche con la Siae e l’inserimento nel circuito europeo delle iniziative registrate.


Schede Artistiche

SEUN KUTI
L’Acqua in Testa porterà a Bari la PRIMA DATA ITALIANA del “BLACK TIMES TOUR”, il tour estivo che girerà il mondo tratto dall’omonimo album uscito a Marzo 2018 di SEUN KUTI&EGYPT 80. “Un invito a comprendere la propria storia e a ribellarsi per essere liberi”, è così che Seun Anikulapo Kuti ci porta dentro i black times. È Afrobeat di fuoco: fiati gonfi del miglior funk dell’orchestra Egypt 80, graffiati dal sax e dalla voce di Seun Kuti e dai cori. Seun Kuti ci invita a una riflessione collettiva sulla storia dei neri per dare energia ed organizzare il futuro. “Black Times è il suono delle persone e un’arma del futuro” afferma Kuti. “Afrobeat come movimento fisico, politico, sociale e culturale.” Seun Kuti è un grande cantante, sassofonista e autore nigeriano e in questo nuovo strabiliante tour è guidato dalla storica band che ha accompagnato il padre Fela Kuti, gli Egypt 80. Figlio minore del leggendario pioniere Afrobeat Fela Kuti, Seun ha iniziato a suonare sin da piccolo e, dopo la morte prematura del genitore nel 1997, ha assunto a soli 15 anni il ruolo di cantante della band paterna: gli Egypt 80, “la più infernale macchina ritmica dell’Africa tropicale”. Dal padre Fela, “The Black President”, uno degli artisti più influenti del XX secolo, nonché vero e proprio fondatore del genere Afrobeat, Seun ha ereditato non solo la passione e il talento musicale ma anche l’impegno politico e sociale. L’Afrobeat di Seun Kuti, infatti, permeato dalla storia della black music, con inflessioni rap e new soul, è un portento di suoni e messaggi. Le sue canzoni che parlano di corruzione, brutalità del potere, ma anche di educazione alla salute e alla bellezza africana, sono stupende e coinvolgenti. La sua musica, fatta di polifonie sincopate, bassi vertiginosi e ipnosi ritmiche, trasportano e coinvolgono l’ascoltatore. Insomma, un appuntamento da non mancare con quello che è oggi considerato come il nuovo messia dell’Afrobeat mondiale.

MEZZOSANGUE
Giovane rapper di scuola romana, classe 1991, si è presentato sulla scena italiana con un video su YouTube nel 2012, con il quale partecipava ad un contest ideato dal rapper Esa ("Capitan Futuro Rap Contest"), dove cantava una potentissima strofa indossando un passamontagna (che è diventato uno dei suoi simboli).

La stessa traccia è stata inserita nel suo primo mixtape (Musica Cicatrene) con il nome di "Capitan Presente". Il 22 Novembre 2013 viene rilasciato in free download "Hurricane Mixtape" hostato da Mezzosangue, in cui presenta giovani artisti e inserisce anche una sua traccia ("Soliloquio"). Il 23 Maggio 2014 comunica l'imminente rilascio del suo primo album ufficiale "Soul of a Supertramp" (previsto il 23 Settembre) che viene preceduto ogni 23 del mese dai singoli "Circus", "Sangue", "De Anima" e "Verità". Il rapper, pochi giorni prima dell'uscita del disco comunica la sua

decisione di prendersi una pausa di riflessione riguardo al rilascio. Spinto dai propri fan fissa una nuova data, il 23 Gennaio 2015, quando esce in freedownload sul sito personale dell’artista. Dopo quasi tre anni di silenzio e un ristrettissimo numero di concerti dal vivo, a marzo 2018 è uscito l’ultimo attesissimo lavoro discografico di Mezzosangue Tree – Root & Crown, disco nuovamente autoprodotto per tutelare al meglio ogni tipo di libertà artistica. Sarà da questo album e da alcune dei suoi brani da milioni di visualizzazioni youtube che il rapper trarrà le tracce che formeranno il nuovo Tour in arrivo.

BOOMDABASH
Oggi la band salentina è un fenomeno pop, ma la sua identità artistica è saldamente legata al reggae, e le tappe della sua carriera sono scandite da un paio di precedenti partecipazioni a l’Acqua in Testa che hanno confermato la loro indiscutibile capacità di richiamare un folto numero di spettatori. E per l’estate 2018 ha appena sfornato un tormentone insieme all’intramontabile Loredana Bertè, di cui è appena uscito il video ufficiale. Il singolo della crew salentina “Non ti dico di no”, ricorda in tutto e per tutto “E La Luna Bussò”, storica hit della Bertè che nel ’79 ha sdoganato il reggae anche nelle classifiche italiane. Dopo il singolo con Fabri Fibra e Jake La Furia, Non ti dico di no anticipa il disco dei Boomdabash in uscita il 15 giugno per B1/Universal. La loro performance all’Acqua in Testa Music Festival costituirà la PRIMA NAZIONALE del nuovo tour che, dopo Bari, toccherà le principali piazze italiane.

Le tre giornate dell’Acqua in Testa saranno completate, come sempre, da artisti locali emergenti vincitori dei contest partner del festival, da musicisti nazionali e dj set che arricchiranno la qualità artistica e della manifestazione. A completare il cartellone, mostre fotografiche, mercatino artigianale e attività ecologiche.

Ideazione e Produzione a cura di Alessandro Scarola e Bass Culture srl.

INFO

info@acquaintesta.it

http://acquaintesta.it

facebook.com/acquaintesta